SH Workflow AML SOS

SH Workflow AML SOS - Flusso segnalazioni operazioni sospette

Gli Intermediari Finanziari si trovano ad affrontare le difficoltà generate dalla gestione delle pratiche legate agli inattesi, ovvero dalle segnalazioni del presidio antiriciclaggio, che possono generare le Segnalazioni di Operazioni Sospette (SOS). La mancata o non tempestiva gestione di queste pratiche/dossier è spesso fonte di ritardi, con una conseguente perdita di efficacia delle procedure di controllo. Inoltre, i ritardi generati possono portare al mancato rispetto delle prescrizioni normative (cfr. D.Lgs. 90/2017 e le altre disposizioni delle Autorità di Vigilanza).
Workflow AML_SOS è un prezioso strumento di controllo dell’iter di valutazione: dagli Inattesi o Inattesi inseriti manualmente, all’assegnazione dei Dossier, fino all’eventuale invio della Segnalazione, rispettando tutti i processi autorizzativi definiti tra i vari attori (amministratore, gestore, delegato e unità operative).
Esempio di diagramma di flusso di un processo di valutazione:

SH Workflow AML SOS - Flusso segnalazioni operazioni sospette - schema

Potrebbero interessarti


Chiudi

Rimani aggiornato sulle novità Sadas! Iscriviti alla newsletter






Confermo di avere almeno 16 anni
Accetto termini e condizioni di tutela della privacy

Chiudi

Rimani aggiornato sulle novità Sadas! Iscriviti alla newsletter






Confermo di avere almeno 16 anni
Accetto termini e condizioni di tutela della privacy