SH CO - Comunicazioni oggettive

Le Istruzioni In Materia di Comunicazioni Oggettive emanate dalla UIF il 28/03/2019 danno attuazione all’articolo 47 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 90, che sancisce l’obbligo di trasmettere alla UIF, con cadenza periodica, dati e informazioni selezionati in base a criteri oggettivi, concernenti operazioni a rischio di riciclaggio o di finanziamento del terrorismo.
Per aiutare gli intermediari finanziari, SADAS ha sviluppato SH_CO: un applicativo che consente di assolvere a tutti gli obblighi previsti dalla legge. I dati in input sono costituiti da tutte le operazioni in contante reale effettuate nel mese di riferimento a partire
da 1.000 euro, corredate da tutte le informazioni anagrafiche relative a tutti i soggetti coinvolti nell’operazione. A partire dai dati in input la procedura effettua l’elaborazione per individuare i soggetti, per codice fiscale, che nel mese di riferimento hanno effettuato operazioni in contanti per un totale a partire da 10.000 euro. Al termine dell’elaborazione viene prodotto, secondo gli standard della normativa, il flusso mensile che è consultabile in procedura.

Potrebbero interessarti


Chiudi

Compila il form per richiedere materiale informativo, riceverai comodamente per mail tutto ciò che ti serve.




Confermo di avere almeno 16 anni
Accetto termini e condizioni di tutela della privacy

Vengono accettati solo indirizzi e-mail con dominio aziendale

Ricordati di controllare la casella di spam

Chiudi

Rimani aggiornato sulle novità Sadas! Iscriviti alla newsletter






Confermo di avere almeno 16 anni
Accetto termini e condizioni di tutela della privacy



Chiudi

Rimani aggiornato sulle novità Sadas! Iscriviti alla newsletter






Confermo di avere almeno 16 anni
Accetto termini e condizioni di tutela della privacy